253 posti per OPERATORE SOCIO SANITARIO nuovo CONCORSO PUBBLICO 2022 pubblicato sul BUR

CONCORSI
253 posti per OPERATORE SOCIO SANITARIO nuovo CONCORSO PUBBLICO 2022 pubblicato sul BUR

2253 posti per OPERATORE SOCIO SANITARIO nuovo CONCORSO PUBBLICO 2022 pubblicato sul BUR

Indizione concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 253 posti di Operatore Socio Sanitario - categoria B livello economico super (Bs).

253 posti per OPERATORE SOCIO SANITARIO nuovo CONCORSO PUBBLICO 2022 pubblicato sul BUR

LEGGI ANCHE: OPERATORI SOCIO SANITARI PUBBLICO AVVISO PER SOLI TITOLI 2022 NUOVO

Il concorso viene svolto da Azienda Zero unitariamente, ai soli fini procedurali, ma con riferimento alle seguenti singole Aziende interessate:
- Azienda Ulss n. 1 Dolomiti: n. 18 posti – la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;
- Azienda Ulss n. 2 Marca Trevigiana: n. 50 posti – la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;
- Azienda Ulss n. 3 Serenissima: n. 4 posti;
- Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale: n. 1 posto – la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;
- Azienda Ulss n. 5 Polesana: n. 1 posto – la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;
- Azienda Ulss n. 6 Euganea: n. 8 posti – la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;
- Azienda Ulss n. 7 Pedemontana: n. 14 posti – la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;
- Azienda Ulss n. 8 Berica: n. 25 posti;
- Azienda Ulss n. 9 Scaligera: n. 120 posti;
- Azienda Ospedale-Università Padova: n. 10 posti;
- Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona: n. 1 posto – la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;
- Istituto Oncologico Veneto IRCCS: n. 1 posto – la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;

per complessivi n. 253 posti.

Di seguito il link al documento completo

REQUISITI SPECIFICI PER L’AMMISSIONE
a) diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media) o l’assolvimento dell’obbligo scolastico, ovvero provvedimento di equipollenza del titolo conseguito all’estero e rilasciato dagli organi competenti;
b) attestato di qualifica di operatore socio sanitario conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale, previsto dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 22 febbraio 2001, recepito dalla Regione Veneto con L.R. n. 20/2001.

Come disposto con Delibera di Giunta Regionale del Veneto n. 2230 del 9/8/2002, sono equipollenti all’attestato di Operatore Socio Sanitario i seguenti titoli:
- gli attestati di qualifica di Operatore Addetto all’Assistenza (O.A.A.) e Operatore Tecnico Addetto all’Assistenza (O.T.A.A.) rilasciati dalla Regione Veneto a seguito di percorsi formativi anche disgiunti, ma con una formazione complessiva superiore a 1000 ore;
- gli attestati di qualifica di Operatore Addetto all’Assistenza (O.A.A.) rilasciati dalla Regione Veneto a seguito di percorsi formativi superiori a 1000 ore;
- gli attestati di qualifica di Operatore Addetto all’Assistenza (O.A.A.) e di Operatore Tecnico Addetto all’Assistenza (O.T.A.A.) rilasciati dalla Regione Veneto a seguito di percorsi formativi ricompresi tra 550 e 1000 ore (ai soli fini dell’accesso all’impiego);
- attestati di qualifica conseguiti a seguito di percorso formativo da 150 a 550 ore, resi equipollenti all’attestato di operatore socio sanitario a seguito di percorso formativo integrativo di 50 ore d’aula con colloquio di verifica finale, ai sensi della D.G.R. Veneto n. 1778 del 5/7/2002 (ai soli fini dell’accesso all’impiego).

Come disposto con Delibera di Giunta Regionale del Veneto n. 3973 del 30/12/2002, sono equipollenti al titolo di Operatore Addetto all’Assistenza (O.A.A.) i seguenti titoli:
- Assistente all’infanzia di durata triennale;
- Assistente per comunità infantile di durata quinquennale;
- Dirigente di comunità di durata quinquennale;
- diploma di “Cura per anziani nelle case di cura” rilasciato dall’Istituto nazionale insegnamento delle professioni per la cura ed il servizio – organo nazionale – istituito dal Ministero delle scienze e dell’insegnamento dell’Olanda;
- attestato di “Assistente geriatrico e familiare” rilasciato dalla provincia autonoma di Bolzano;
- diploma di Tecnico dei servizi sociali conseguito contestualmente all’attestato regionale di qualifica di collaboratore socio-assistenziale o di collaboratore socio-assistenziale addetto all’assistenza

BANDO PUBBLICATO SUL BUR

30° giorno successivo alla data di pubblicazione per estratto del presente bando nella GAZZETTA UFFICIALE si attende pubblicazione

Hai bisogno di aiuto?