65 SEGRETARI PARLAMENTARI CONCORSI PUBBLICI 2021 CAMERA DEI DEPUTATI

CONCORSI
65 SEGRETARI PARLAMENTARI CONCORSI PUBBLICI 2021 CAMERA DEI DEPUTATI

65 SEGRETARI PARLAMENTARI CONCORSI PUBBLICI 2021 CAMERA DEI DEPUTATI

L'Ufficio di Presidenza della Camera dei deputati  ha indetto un concorso pubblico, per esami,  a 65 (sessantacinque) posti di Segretario parlamentare (codice C05), con lo stato giuridico dei dipendenti della Camera  dei  deputati  assunti  ad  esito  delle procedure  di  reclutamento  avviate  ai  sensi  della  deliberazione dell'Ufficio di Presidenza n. 32 dell'11 aprile 2019, come modificata dalla deliberazione dell'Ufficio di Presidenza n. 109  del  5  maggio 2021, disciplinato dalla deliberazione dell'Ufficio di Presidenza  n. 38 del 5 giugno 2019, e con il  trattamento  economico  stabilito  ai sensi della deliberazione dell'Ufficio di Presidenza n.  226  del  21 dicembre 2012. 

Quello in uscita è il quinto bando di concorso approvato nell'attuale legislatura secondo il cronoprogramma che porterà la Camera dei deputati ad assumere nuovamente a distanza di circa quindici anni.

65 SEGRETARI PARLAMENTARI CONCORSI PUBBLICI 2021 CAMERA DEI DEPUTATI

Di seguito maggiori dettagli.

LEGGI ANCHE: 2100 POSTI CONCORSO ISPETTORATO DEL LAVORO (INL) 2021

REQUISITI DI AMMISSIONE

Per essere ammessi al concorso gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

a. cittadinanza italiana
b. età superiore ad anni 18 e non superiore agli anni 40;
c. con aver riportato condanne penali;
d. non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
e. idoneità fisica all’impiego
f. diploma di istruzione secondaria di secondo  grado.

LE PROVE D'ESAME

Le PROVE D'ESAME consistono in una  prova  selettiva,  in  due  prove scritte e una prova pratica, e in una prova orale

La prova selettiva consiste in 75 quesiti, a risposta multipla e  a  correzione  informatizzata,  cosi'  distribuiti:   40   quesiti attitudinali, di cui 25 di  carattere  critico-verbale  (comprensione verbale, ragionamento verbale e ragionamento critico-verbale) e 15 di carattere  logico-matematico  (ragionamento  numerico,   ragionamento deduttivo e ragionamento critico-numerico), e 35 quesiti  concernenti  competenze informatiche. 
La prova selettiva e' valutata partendo da  base  75,  con  la sottrazione di 1 punto per ogni risposta errata o plurima  e  di  0,8 punti per ogni risposta omessa

L'ammissione alle  prove  scritte  e  alla  prova  pratica  e' deliberata al termine della prova selettiva. Sono ammessi alle  prove scritte e alla prova pratica i candidati che, in  base  al  punteggio riportato nella prova selettiva, si siano  collocati  entro  il  500° posto.

Le prove scritte e la prova pratica sono le seguenti: 

      a)  la  prima  prova  scritta  consiste  nella  risposta  a  un questionario composto da 10 quesiti a  risposta  aperta,  di  cui:  4 quesiti concernenti elementi di  diritto  costituzionale;  3  quesiti concernenti elementi di diritto parlamentare; 3  quesiti  concernenti la storia d'Italia dal 1861 ad oggi. Il tempo a  disposizione  e'  di quattro ore; 

      b) la seconda  prova  scritta  consiste  nella  risposta  a  un questionario composto da 40 quesiti a risposta multipla nella  lingua inglese, di cui: 20 quesiti volti all'accertamento  delle  conoscenze grammaticali e sintattiche; 20 quesiti volti  all'accertamento  della comprensione di un testo a carattere non specialistico.  

      c) la  prova pratica,  che  si  svolge  con l'utilizzo di personal computer  con  tastiera  italiana  su  sistema operativo Windows (versione 10), consiste nell'acquisizione di testi, tramite copiatura, nonche' nella elaborazione di testi mediante l'uso del programma Word  (versione  2019),  e  nell'elaborazione  di  dati mediante l'uso del  programma  Excel  (versione  2019)

DOMANDA DI AMMISSIONE E TERMINI DI PRESENTAZIONE

La domanda di partecipazione al concorso deve essere inviata per via telematica, entro le ore 18,00 (ora italiana) del giorno 08.07.2021 esclusivamente attraverso l'applicazione disponibile all'indirizzo concorsi.camera.it, raggiungibile anche dal sito istituzionale della Camera dei deputati camera.it. Per accedere all'applicazione i candidati devono essere in possesso di un'identita' nell'ambito del Sistema pubblico di identita' digitale (SPID). Chi ne fosse sprovvisto puo' richiederla secondo le procedure indicate nel sito spid.gov.it.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SCARICA IL BANDO UFFICIALE
 

POTREBBE INTERESSARTI: QUIZ DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PUBBLICI

Hai bisogno di aiuto?